• Christian Trentola

Stasera in Tv/Operazione Sottoveste

STASERA IN TV

Operazione sottoveste

BLACK EDWARDS

-1959-


1941, gli Stati Uniti sono in guerra. Nell'Oceano Pacifico il sommergibile americano Sea Tiger è attaccato da aerei nemici e, contemporanemente, inseguito per errore da navi della sua stessa Marina che cercano in tutti i modi di affondarlo. Se pensate che si tratti del classico "war movie" dai toni drammatici, sono lieto di smentirvi, perchè il film che ho scelto questa settimana è una delle commedie più allegre e divertenti fra quelle dirette da Black Edwards.

Operazione sottoveste narra le avventure rocambolesche di un sommergibile dall'improbabile colore rosa e del suo variopinto equipaggio composto, tra gli altri, da un ufficiale (Tony Curtis) più avvezzo alla vita mondana che alle regole ferree della disciplina militare, un manipolo di procaci ufficiali in gonnella, una partoriente e, dulcis in fundo, un maialino. Riuscirà il comandante Matt Sherman (Cary Grant), classico militare tutto di un pezzo, a fronteggiare le insidie e i pericoli portati dalla guerra e al tempo stesso a evitare che a bordo scoppi il caos?

Per accompagnare la visione del film ho scelto un cocktail molto fresco e aromatico, con una nota di acidità data dal succo di limone e che, eventualmente, potete bilanciare con dello sciroppo di zucchero (un filo). Il Pink Lady, questo è il nome del cocktail, non ha una paternità certa, alcuni lo attribuiscono a un influente architetto d'interni di inizio '900 (De Wolfe), altri invece lo associano alla protagonista di un musical di Broadway conosciuta proprio come "The Pink Lady". Se a tutto ciò, aggiungiamo anche il fatto che il nostro cocktail viene considerato una variante del White Lady, miscelato per la prima volta a Parigi in quegli stessi anni, rischiamo di avere una situazione molto più caotica di quella che c'era a bordo del Sea Tiger nel 1941. Non resta altro da fare che chiudere libri, manuali e ricettari e prepararlo.



Ingredienti per 1 Pink Lady

4cl gin

3cl triple sec

2cl di succo di limone fresco

1cl di granatina


Method

Anche in questo caso occorre raffreddare la vostra coppetta in freezer o con dei cubetti di ghiaccio. La preparazione del cocktail è molto semplice, basta aggiungere in uno shaker colmo per 3/4 di ghiaccio gli ingredienti uno dopo l'altro.

A questo punto non vi resta che agitare per una decina di secondi e versare nella coppetta ghiacciata servendovi anche di un colino a malie strette per eliminare le eventuali impurità.

SUBSCRIBE VIA EMAIL