• Christian Trentola

Le vite degli altri & Lazlo Cocktail

Ubriachi di cinema S2

Il giro del mondo in otto film e otto cocktail +1

--

Chi di voi ha visto il film, saprà che il nome del cocktail si riferisce al voluminoso dossier che la Stasi aveva raccolto su uno dei protagonisti del film, lo scrittore Georg Dreyman; tutti gli altri che invece non conoscono il film, sono autorizzati a maledirmi per aver spoilerato.

Attraverso la scelta degli ingredienti e la struttura del cocktail Lazlo, ho cercato di esprimere le atmosfere del film, la sua trama, il suo finale amaro, ma non del tutto.

Lo Jegermeister, con le su 56 tra erbe, radici e spezie, diventa l’elemento portante del cocktail a cui viene aggiunto del bitter per completare quell'insieme di note amare. L'uso della vodka, oltre a essere un richiamo storico all'influenza dell'URSS sugli altri paesi del blocco comunista in quegli anni, ha il compito di stemperare la corposità del cocktail che, altrimenti, risulterebbe troppo marcata. Da ultimo ho preparato uno sciroppo aromatizzato alle arance che, utilizzato in piccola quantità, completa il cocktail dandogli maggior equilibrio.



Ingredienti

5cl. Jegermeister

1cl Smirnoff vodka

0,5cl Bitter Campari

0,5cl sciroppo di arance


Method:

Versate uno dopo l’altro gli ingredienti nel mixing glass riempito con ghiaccio e miscelate per circa dieci secondi, versate aiutandovi con lo strainer nella coppetta da cocktail precedentemente raffreddata con del ghiaccio e, infine, premete la vostra peel di arancia sul cocktail affinché rilasci i suoi olii essenziali.



SUBSCRIBE VIA EMAIL