• Christian Trentola

Hana-bi & Mizuwari zenzero e rum

Il nostro personale giro del mondo in otto film e otto cocktail+1, ci porta questa sera in Oriente con Hana-bi fiori di fuoco, del Maestro Takeshi Kitano, un’occasione imperdibile per proporre un Mizuwari. Non si tratta del nome del cocktail, ma di un termine giapponese molto antico, di cui Dario Comini, mixologist di fama internazionale, ne spiega il significato in un suo libro. Il termine -cito testualmente- è composto da mizu (acqua) e wari (miscelare o tagliare) ed indica un modo molto semplice, quanto antico di bere alcolici in Giappone e quindi anche i cocktail. Il distillato scelto che può essere whisky, vodka, sakè, rum, viene "tagliato" con una quantità di acqua anche fino a quattro volte superiore. Nei cocktail possono essere utilizzati acqua frizzante, seltz, tonica, ma anche ginger ale oppure della ginger beer.

Per il nostro mizuwari si parte da un’estrazione a freddo ( circa tre ore) degli olii aromatici della radice di zenzero, e del lime, grazie all'azione del rum dello zucchero.

Per la preparazione del cocktail, si usa, di solito, un bicchiere alto, o comunque capiente, colmo di ghiaccio, in cui versiamo il rum, che poi mescoliamo per qualche istante con il ghiaccio per effettuare una prima diluizione. Infine, viene completato con la ginger beer.

Una delle caratteristiche dei cocktail preparati con questa tecnica, è la bassa gradazione alcolica, oltre al fatto che possono essere usati non solo come aperitivi, ma anche per accompagnare i pasti, come accade proprio in Giappone con il classico sushi e con la tempura, al posto del più tradizionale sakè.

Naturalmente si possono preparare mizuwari con altre radici, o spezie, e se ho utilizzato lo zenzero è come ulteriore omaggio alla cultura millenaria di questo paese, e al film di stasera, in cui questa radice ha sempre avuto un ruolo di primissimo piano sia nella medicina, che nell'utilizzo comune.








Ingredienti

5cl rum zenzero e lime

Ginger Beer

Ribes freschi























SUBSCRIBE VIA EMAIL